• Home
  • Tuttotravel
  • Un’estate ricca di appuntamenti per il Grand Hotel Alassio

Un’estate ricca di appuntamenti per il Grand Hotel Alassio

Un’estate ricca di appuntamenti per il Grand Hotel AlassioMesi intensi, quelli estivi, per il Grand Hotel Alassio Resort & SPA, perla a 5 stelle della Riviera ligure di Ponente. Da giugno a settembre, infatti, sarà un florilegio di feste, Beach Parties, Aperi-Wellnes musicali, eventi e cene “a più mani” che arricchiranno le giornate non solo degli ospiti di questa fascinosa struttura - icona di eccellenza dell’ospitalità ligure sin dal 1897 - ma anche di tanti raffinati turisti attirati da un calendario ricco e di altissimo livello.

 

Si parte il 9 giugno con la All White Experience, il tradizionale e imperdibile appuntamento di inaugurazione della stagione estiva: tutti di banco vestiti per brindare, tra la terrazza e il gazebo, all’estate che sta per iniziare.

Tre giorni dopo, il 12 giugno, sul piedistallo sarà collocato il vino più famoso al mondo - lo champagne - e riempirà di vivacità e bollicine gli ambienti di questo raffinato Hotel. Il binomio è azzeccatissimo: classe ed eleganza, il minimo comun denominatore di entrambi, per una giornata che vedrà protagoniste le migliori espressioni viticole di quella porzione di Francia, a poca distanza da Parigi, che regala il pregiato nettare adorato da tutti, sinonimo di gioia, festa e allegria.

Un passaggio a Garlenda, la domenica successiva, in uno dei Golf Club più famosi d’Italia per la gara che assegna la coppa dedicata al Grand Hotel e da fine mese inizieranno le cene a più mani, nelle quali Roberto Balgisi, chef resident di eccelsa creatività e di grande abilità nella valorizzazione dei prodotti che il mare offre quotidianamente, accoglierà grandi esponenti della cucina piemontese e lombarda.

Il 29 si presenteranno due grandi cuochi stellati, Maurilio Garola del ristorante “La Ciau del Tornavento” di Treiso (CN) e Davide Palluda del ristorante “All’Enoteca” di Canale (CN), entrambi alfieri della cucina di territorio per una straordinaria cena a sei mani.

 

A luglio, il 21, sarà la volta di Andrea Provenzani, chef proprietario de “Il Liberty” in quel di Milano, con la sua cucina di tradizione, la sua grande esperienza nella cottura “sottovuoto” e l’arricchimento della contaminazione delle spezie d’oriente.

                                                                                                                                                                                                           

In agosto il culmine sarà a cavallo tra il 14, con il Grand Hotel Music Show, e il 15, con il Gran Galà Dinner di Ferragosto - la festa e la tradizione - mentre il 24 Roberto Balgisi incrocerà le pentole con il celebre Marco Sacco, lo “chef d’acqua dolce” – come lui stesso ama definirsi – che sin dalla prima Stella Michelin, guadagnata nel 2004 (la seconda è arrivata nel 2007), ha portato alla ribalta internazionale il suo ristorante “Piccolo Lago” di Mergozzo (NO). Alta cucina fatta valorizzando il pesce di lago, come la Tinca, il Lucioperca, la Trota, ma anche innovando con piatti come la famosissima “Carbonara Au Koque”. Sarà sicuramente una cena emozionante!

Il 9 settembre ci sarà la “Festa di fine estate” per salutare una stagione ricca di eventi e infine, last but not least, la cena a quattro mani con Fabio Barbaglini, la cui carriera si può ben definire “una vita tra le Stelle”: allievo del grande Ezio Santin e formatosi alla “Antica Osteria del Ponte” di Cassinetta di Lugagnano - tre stelle Michelin - apre il Caffè Groppi e conquista una stella nel 2004, successivamente approda allo stellato Hotel Mont Blanc mentre attualmente è in attività come  consulente per la ristorazione.

Anche in questa occasione è gioco facile prevedere una grande cena in coppia con Roberto Balgisi, chef di casa dalla creatività innata, delicato interprete della purezza gastronomica, elegante e talentuoso nell’esaltare senza fronzoli pesci, crostacei e molluschi, lavorati freschi ed abbinati con rispetto a prodotti del territorio.

Esecuzioni squisite come il salmone da lui stesso affumicato con mostarda in evoluzione - un piatto che lo accompagna da sempre - o l’ombrina, con la soave semplicità della cottura dolce ad esaltare la morbidezza delle bianche carni accompagnate dall’intensa sapidità della salsa alle canocchie, o i macarons al cacao con crema di salmone affumicato, sorprendenti e sublimi, o ancora come i morbidi gnocchi alle olive taggiasche con King crab e la sua salsa inglese, il territorio che incontra l’esotico.

Grande attenzione anche alla carta dei vini, ampia e soddisfacente anche nella selezione di ottimi produttori locali, oltre che internazionali, e con proposte insolite, come le birre di riso del birrificio agricolo novarese Hordeum – di assoluto interesse la “Dark Lager” Venus, la nera al riso Venere - abbinate con professionalità dal sommelier Elia Cavasin sotto la perfetta supervisione del maître Daniel Gavinelli.

 

La parte gastronomica del Grand Hotel è completata anche nell’aspetto più “easy” dal GH Bistrot, con una cucina più familiare - mantenendo sempre alto lo standard - e dal "Lentini's" con le sue pizze classiche e gourmet, impasti a lunga lievitazione e ingredienti genuini di elevatissima qualità.

 

Ma il Grand Hotel Alassio Resort & SPA non è solo ristorazione di gran classe, è un buen retiro per spiriti liberi e contemporaneamente “family hotel” con servizi di alto livello, nelle camere come in spiaggia, con un Kids Club attrezzato e con serate a tema tutti i sabati, per tutta l’estate, con cena, giochi, laboratori e tantissimo divertimento. Ed è anche “pet friendly”.

 

E il successo è decretato dalle oltre 25.000 presenze annuali; facendo un paragone, è come se nelle sue camere passasse una piccola cittadina, eterogenea nelle nazionalità, dalla Russia alla vicina Francia, dall’Inghilterra al Nord Europa, Germania, Svizzera e Scandinavia su tutti, ma anche recentemente dai Paesi Arabi: il fascinoso Grand Hotel è stato infatti scelto per la ricercatezza, l’esclusività e la lussuosa comodità da una principessa appartenente alla famiglia reale saudita per trascorrere alcune settimane di rilassante villeggiatura per lei e la sua corte - una quarantina di persone tra parenti e collaboratori – tra arte, benefici trattamenti talassoterapici e, ovviamente, cucina d’eccellenza, seguiti e curati con la discrezione che si richiede in queste occasioni, dalla grande professionalità del polivalente direttore Davide Crema.

Ubicato in una posizione privilegiata della costa, al centro del Golfo di Alassio, dispone di 61 tra camere e suite, spaziose, luminose, arredate in stile contemporaneo, con viste incantevoli su mare e collina, a pochi passi dall’antico caruggio - il famosissimo “budello” - e dal celebre “Muretto” che porta impresse le firme di un migliaio di illustri personaggi, il primo fu Ernest Hemingway nel 1953 e in seguito, ad esempio, quelle di Luis Armstrong, De Sica, Tognazzi, Quasimodo, Dario Fo, Woody Allen, Coppi, Bartali e tanti altri…


 

L’hotel si contraddistingue anche per l’ampia offerta di attività sportive a disposizione dei suoi ospiti: servizi di yacht privato con skipper, biciclette, pacchetti Golf & SPA.

Inoltre il Grand Hotel Alassio partecipa attivamente nella programmazione di eventi sportivi organizzati dal Comune di Alassio, soprattutto quest’anno che vive il suo momento magico come Città Europea dello Sport 2017!

La cittadina di Alassio offre un fitto programma di eventi culturali e sportivi durante tutto l’anno: http://news.alassio.eu/events/

 

Da non dimenticare, inoltre, gli speciali trattamenti medico estetici e le cure termali e, da quest’anno, una importante collaborazione con il rinomato centro medico Alassio Salute, talmente di rilievo che verrà trattata con un articolo dedicato.

 

 

IL PROGRAMMA EVENTI ESTATE 2017

 

GIUGNO

venerdì 09/06/2017 White Experience

lunedì 12/06/2017 Un mare di champagne

mercoledì 21/06/2017 Beach party: festa di inizio estate

domenica 25/06/2017 Coppa GHA Golf Garlenda

giovedì 29/06/2017 Cena a sei mani: Roberto Balgisi, Davide Palluda (“All’Enoteca” *- Canale – CN), Maurilio Garola (“La Ciau del Tornavento” * – Treiso – CN)

 

LUGLIO

giovedì 13/07/2017 Festa dei colori (Kids Club)

giovedì 20/07/2017 Cena in bianco Piazza Partigiani (tavolo del GHA)

venerdì 21/07/2017 Cena quattro mani: Roberto Balgisi, Andrea Provenzani (“Il Liberty” – Milano)

 

AGOSTO

lunedì 14/08/2017 Grand Hotel Music Show

martedì 15/08/2017 Gran Gala Dinner di Ferragosto

giovedì 24/08/2017 Cena a quattro mani: Roberto Balgisi, Marco Sacco (“Piccolo Lago” **– Mergozzo – NO)

 

SETTEMBRE

sabato 09/09/2017 Festa di fine estate

venerdì 22/09/2017 Cena a quattro mani: Roberto Balgisi, Fabio Barbaglini

 

Grand Hotel Alassio Resort & SPA

Via Gramsci, 2

17021 Alassio (SV)

Tel: +39 3286414901

www.grandhotelalassio.it

 

 

Paolo Alciati

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn