L’International Coffee Day a Eataly

L’International Coffee Day a EatalyDomenica 1 ottobre le caffetterie di Eataly partecipano all’International Coffee Day, la giornata mondiale dedicata al caffè e promossa da ICO, International Coffee Organization che pone al centro dell’attenzione una delle bevande più amate e soprattutto il lavoro e la passione dei lavoratori delle piantagioni e degli artigiani delle torrefazioni.

 

Caffè Vergnano, attraverso le caffetterie presenti all’interno di Eataly Milano Smeraldo, Roma, Torino Lagrange, Mole, New York, Boston, Chicago, Seul, San Paolo, Tokyo, Istanbul e Mosca e nelle oltre 130 caffetterie marchio Caffè Vergnano 1882 presenti in oltre 19 Paesi del mondo, sostengono la Onlus 1 Caffè di Luca Argentero, donando l’equivalente di 15.000 caffè per il progetto "Nouvelle Plastique" di Renken Onlus in Senegal.

 

L’obiettivo è sostenere il villaggio di Malika alla periferia di Dakar, che attualmente si trova in critiche situazioni ambientali per via della grande quantità di rifiuti presenti sul territorio.

 

Il ricavato sarà utilizzato per la costruzione di un impianto di riciclaggio della plastica grazie all'acquisto di tre macchinari indispensabili alle diverse fasi di lavorazione, pulizia, riduzione in frammenti e fusione e per la creazione di nuovi oggetti oltre a sensibilizzare la popolazione sul tema della raccolta differenziata dando nuova vita ai rifiuti e ridurre l’impatto ambientale.

 

Il Comune di Malika ha 32.000 abitanti ed è sede della più grande discarica dell'Africa Occidentale, che soffre di problematiche ambientali e di inquinamento.

Non esiste un sistema funzionale di raccolta differenziata e i rifiuti plastici e tossici vengono il più delle volte bruciati dalle famiglie.

Il progetto sostenuto da Caffè Vergnano permetterà, inoltre, Renken Onlus, di incentivare attività di raccolta dei rifiuti porta a porta, differenziazione, riciclo e riuso grazie ad una campagna di sensibilizzazione della popolazione.

 

illy, invece, promuove l’iniziativa #Thanks4theCoffee, il primo hasthtag che connette gli amanti del caffè di ogni parte del mondo con chi coltiva il caffè in prima persona.

Nelle caffetterie illy presenti negli Eataly di Roma, Piacenza, Trieste, Forlì, Firenze, Bari e Monaco, si potrà compilare una cartolina speciale e mandare un messaggio, un disegno o un pensiero ai contadini che coltivano il caffè.

I messaggi più belli verranno inviati e letti agli agricoltori.

 

 

Paolo Alciati

Fonte: Uff. Stampa

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn