Cumuli nel cielo di Lombardia

Cumuli nel cielo di Lombardia
Scrutando quel cielo di Lombardia, così bello quand'è bello, così splendido, così in pace" [A. Manzoni], con gli occhi trasparenti di un bambino per dare un nome alle forme delle nuvole,si scorgono i cirri, lunghi nastri brillanti per i cristalli di ghiaccio che contengono; i nembi grigi portatori di pioggia e i cumuli di color…

Leggi tutto...

In principio era l’uovo

In principio era l’uovo
Nei Misteri Dionisiaci, le Baccanti celebravano il dio danzando con il tirso, il bastone al quale sono attorcigliati i pampini della vite, e che culmina con una pigna, di forma simile all'uovo, simbolo della conoscenza. L'uovo, considerato come matrice, come vaso alchemico, come simbolo della perfezione divina, viene rappresenta…

Leggi tutto...

La coscia sacrificata al sovrano

La coscia sacrificata al sovrano
Il cinghiale era uno degli animali simbolici, tra i più presenti nella cultura dei Celti. I bardi, descrivevano nelle loro ballate come cinghiale e maiale selvatico fossero considerati il piatto più apprezzato, quello da cui veniva preteso il boccone da parte dell'eroe,che sceglieva fra le parti più nobili. È ancora viva questa…

Leggi tutto...

I colli del vino

I colli del vino
Bonvesin de la Riva deve la sua notorietà al fatto che Gualtiero Marchesi aprì il suo ristorante nella via che Milano ha dedicato al cronista milanese ( 1240-1314), frate Umiliato autore di prose e poesie in latino e in volgare che la storia ha ignorato riservando attenzione ad altre opere che hanno trattato argomenti analoghi.…

Leggi tutto...